Città di Agropoli

Dichiarazione sindaco Alfieri su scritte richiamanti il caso Cucchi

In merito alle scritte lasciate su muri di abitazioni del centro cittadino, alcune delle quali richiamanti al caso Cucchi, il sindaco di Agropoli Franco Alfieri afferma quanto segue:

«Si tratta di un episodio increscioso e da stigmatizzare. Informato giovedì mattina ho immediatamente provveduto ad incaricare gli operai dell’Agropoli Servizi per coprire le scritte, sicuramente non degne per una città civile come Agropoli».

n° 8 allegati disponibili: