Città di Agropoli

AUTOCERTIFICAZIONI

Accedendo con SPID o C.I.E, puoi consultare, i tuoi dati anagrafici,
inviare una richiesta di rettifica dei dati in caso di errori nella scheda anagrafica,
scaricare e stampare certificati anagrafici per te o per i componentidella tua famiglia
scaricare e stampare autocertificazioni sostitutive delle certificazioni anagrafiche.

Con le modifiche agli artt. 2 e 71 del DPR n.445/2000, apportate dall’art.30 bis D.L. 76/2020, convertito con Legge 120/2020 (“Decreto Semplificazioni”), anche i privati, (professionisti, banche, agenzie di assicurazione, imprese ecc.) devono  accettare l’autocertificazione se i loro clienti chiedono di utilizzarla.
La modifica della norma  consente a chi deve fornire i certificati di risparmiare l’imposta di bollo e di recarsi presso gli uffici comunali per ottenere il certificato, mentre chi li riceve potrà richiedere il controllo della veridicità delle autocertificazoni direttamente alla Pubblica Amministrazione.

A partire dall’anno 2012, ai sensi dell’art.40 DPR 28-12-2000 n. 445, come modificato dall’art.15, L.12/11/2011 n.183, non è più consentito emettere certificati anagrafici e di stato civile diretti ad altre pubbliche amministrazioni e a privati gestori di pubblici servizi. Tutte le certificazioni  da presentare a pubbliche amministrazioni o gestori di pubblici servizi sono sostituite da autocertificazioni. Questi soggetti hanno l’obbligo di accettarla al posto dei normali certificati.

L’autocertificazione è esente da bollo e diritti di segreteria. La firma apposta in calce all’autocertificazione non è soggetta all’autenticazione.  Se la dichiarazione non viene presentata personalmente occorre allegare copia di un documento di identità.

I cittadini extracomunitari possono usare l’autocertificazione solo se sono legalmente residenti in Italia e la dichiarazione contiene dati la cui veridicità può essere accertata da soggetti pubblici o privati italiani.

n° 10 allegati disponibili: