Ad Agropoli, domani il Revival accende la Notte blu

Mancano poche ore al secondo grande evento dell’estate agropolese. E’ infatti in programma domani, giovedì 22 agosto, a partire dalle ore 21.00, nell’area del centro cittadino la Notte blu in the city. Sull’esempio della Notte blu on the beach, che si è svolta il 13 agosto scorso sul lungomare San Marco, anche l’evento in programma domani, vedrà la presenza di giocolieri, artisti di strada, musica live, artigianato, shopping, dj set e negozi aperti. Le diverse postazioni saranno collocate in Piazza Vittorio Veneto, Corso Garibaldi, via Piave, via Patella, il centro storico, via Mazzini, Piazza delle Mercanzie. Ci saranno anche tante novità. Tra queste, la notte del Revival. Da Agropoli nasce una sfida a suon di fiori. Nel corso della Notte blu, infatti, la piazza centrale sarà trasformata in un mondo di musica, fiori e divertimento. Piazza Vittorio Veneto, nella quale sarà collocato il palco centrale, diventerà una discoteca sotto le stelle, dove sarà suonata musica degli anni ’70-’80-‘90. E’ richiesto, a tutti coloro che parteciperanno, di indossare un indumento a fiori. L'obiettivo è fare il record del maggior numero di persone vestite a tema.

L’iniziativa, promossa dall’Amministrazione comunale, vede la collaborazione di una squadra di giovani che credono fortemente nello sviluppo e nella valorizzazione del proprio territorio.

Sono attese migliaia di persone, che si riverseranno nel centro cittadino di Agropoli per vivere una notte di puro divertimento. La manifestazione è stata accolta con grande entusiasmo dai commercianti che, nel corso della serata, praticheranno delle offerte speciali, per invogliare i partecipanti all’evento a fare acquisti.

«Dopo la Notte blu on the beach della settimana scorsa – afferma il sindaco Adamo Coppola – domani si replica con un nuovo evento, nel centro cittadino. Una notte di puro divertimento che sono certo catturerà la curiosità di tantissime persone. Un modo per festeggiare il riconoscimento della 20esima Bandiera blu per le spiagge e la settima per gli approdi, ma anche una notte tutta da vivere tra spettacoli, musica e shopping».