Grande successo per le Notti blu. Il sindaco Coppola: «un format che funziona e su cui puntare»

Dopo il positivo riscontro della Notte blu on the beach del 13 agosto scorso, sul lungomare San Marco, ieri sera si è raggiunto il clou, con la Notte blu in the city. Tutto il centro cittadino, da Piazza Vittorio Veneto passando per Corso Garibaldi, via Patella, il centro storico, Piazza delle Mercanzie, via Piave, sono state invase da un fiume di persone richiamate da una serata di puro divertimento, all’insegna della musica, dell’intrattenimento e dello shopping, con negozi aperti fino a tarda notte. Piazza Vittorio Veneto, dove era collocato il palco centrale, si è trasformata in una discoteca sotto le stelle, con persone di tutte le età a ballare e a divertirsi in spensieratezza, a ritmo della musica degli anni ’70-’80-’90, fino alle due di notte. In altre postazioni, artisti di strada e musica dal vivo, hanno ravvivato in lungo e in largo il centro, per una serata davvero indimenticabile.

L’iniziativa, promossa dall’Amministrazione comunale, ha visto la collaborazione di tanti, giovani e meno giovani, che credono fortemente nello sviluppo e nella valorizzazione del proprio territorio.

La manifestazione è stata accolta con grande entusiasmo anche dai commercianti che, nel corso della serata, hanno praticato delle offerte speciali, per invogliare i tantissimi partecipanti all’evento a fare acquisti.

«La Notte blu – afferma il sindaco Adamo Coppola – è un format che funziona e su cui punteremo anche nel corso delle prossime estati. Un modo per festeggiare il riconoscimento della 20esima Bandiera blu per le spiagge e la settima per gli approdi, ma anche serate di divertimento che offrono un po’ di respiro alle attività commerciali. Ringrazio tutti coloro che hanno dato il proprio contributo per la riuscita degli eventi».