La Città di Agropoli ha aderito all’iniziativa “Facciamo luce sul teatro”

Questa sera il Cineteatro "De Filippo" si è illuminato per testimoniare la vicinanza della Città di Agropoli e dell'Amministrazione comunale agli operatori dello spettacolo e tutto il relativo indotto, messi a dura prova dalla pandemia.
Queste le parole del sindaco Adamo Coppola: "L'imperativo è non mollare! La Cultura e lo Spettacolo sono due capisaldi in una Comunità. Lo crediamo davvero! Per questo motivo abbiamo risposto all’appello di U.N.I.T.A., l’Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo aderendo all’iniziativa “Facciamo luce sul Teatro”, con la quale si chiede al nuovo Governo e a tutta la cittadinanza che si torni a parlare di spettacolo dal vivo, di teatro, di cinema e di riaperture. Ad un anno dal primo provvedimento di chiusura dei luoghi di cultura, causa pandemia, abbiamo illuminato il Cineteatro "Eduardo De Filippo" quale segno di vicinanza a tutti gli operatori dello spettacolo. A loro dico tenete duro e non mollate perché presto torneremo a divertirci e a riflettere, perché i teatri, i cinema, i luoghi di cultura in genere riprenderanno vita".