Città di Agropoli

Commissariato di Polizia: via libera della Corte dei Conti

La Corte dei Conti ha registrato il decreto del Ministero dell'Interno che ha approvato l'istituzione del Commissariato di Polizia nel Comune di Agropoli. Si conclude così l'iter che porterà la città ad avere un nuovo presidio delle forze dell'ordine. L'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Adamo Coppola, già da tempo sta lavorando per l'istituzione del Commissariato al fine di garantire maggiore sicurezza sul territorio. A tal proposito l'Ente si è fatto carico della progettazione e della realizzazione della sede che sorgerà in via Scarpa, nei pressi della caserma della Guardia di Finanza, su una superficie di circa 3100 metri quadrati. L'edificio sarà su due livelli: al piano terra saranno presenti gli uffici aperti al pubblico, al primo piano quelli amministrativi/direttivi e la parte alloggiatava. «Finalmente si conclude l'iter per l'attivazione di un Commissariato di Polizia ad Agropoli - dice il sindaco Adamo Coppola - ora toccherà agli uffici comunale procedere agli ultimi adempimenti per avviare un'opera che stavamo pianificando da tempo». «La sicurezza in questi anni è stata una nostra priorità - conclude Coppola - abbiamo realizzato la nuova caserma della Guardia di Finanza e dotato la città del Distaccamento dei Vigili del Fuoco. Dopo la Polizia continueremo il lavoro per dotare anche i carabinieri di una nuova caserma».