ELEZIONI DEL 20 e 201/9/2020 PROTOCOLLO SANITARIO E DI SICUREZZA

RACCOMANDAZIONI CONTENUTE NEL PROTOCOLLO SANITARIO E DI SICUREZZA PER GARANTIRE LA MASSIMA SICUREZZA E PREVENZIONE DAI RISCHI DI CONTAGIO DELL’INFEZIONE DA SARS-COV-2. (Circolari n.34, 39 e 41/2020)

In considerazione della situazione di emergenza sanitaria, è necessario che in occasione dello svolgimento delle prossime consultazioni elettorali siano assicurate e adottate opportune misure di prevenzione dal rischio di contagio.

è rimesso alla responsabilità di ciascun elettore il rispetto di alcune regole di prevenzione:

  • evitare di uscire di casa e recarsi al seggio in caso di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37,5 °C
  • non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni; non essere stati a contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni.

Per ogni persona avente diritto all’accesso al seggio (Componenti del seggio, Rappresentanti di lista, Elettori) è obbligatorio:

  • l’uso della mascherina
  • il distanziamento fisico (mantenendo il distanziamento interpersonale di almeno un metro);
  • evitare, in ogni modo, rischi di aggregazione e di affollamento;
  • la rigorosa igiene personale e delle mani;

Operazioni di voto.

Tutti gli elettori dovranno:

  • recarsi al voto muniti di mascherina e indossarla nel rispetto delle normative vigenti, non è obbligatorio l’uso dei guanti.
  • mantenere il distanziamento interpersonale di almeno un metro
  • al momento dell’accesso nel seggio, l’elettore dovrà procedere alla igienizzazione delle mani con gel idroalcolico messo a disposizione in prossimità della porta.
  • Dopo essersi avvicinato ai componenti del seggio per l’identificazione e prima di ricevere la scheda e la matita, provvederà ad igienizzarsi nuovamente le mani.
  • Come indicato, inoltre, nell’art.1 del D.L. 14/8/2020, n.103 “limitatamente alle consultazioni elettorali e referendarie dell’anno 2020, l’elettore, dopo essersi recato in cabina e aver votato e ripiegato la scheda, provvede ad inserirla nell’urna”.
  • Completate le operazioni di voto, si consiglia una ulteriore detersione delle mani prima di lasciare il seggio.